4 modi per guadagnare online

4 modi per guadagnare online

Ti sei mai chiesto se sia realmente possibile guadagnare online?
Molti ce la fanno, ma spesso si crede – erroneamente – che guadagnare con Internet sia roba per pochi esperti.

Sbagliato!

Guadagnare online è possibile, a patto che tu sappia come farlo.

Esistono diversi modi per guadagnare online sfruttando la rete e i Social Networks, il presupposto di base però è uno solo: devi creare un’offerta.

Il web è come il mercato reale: per soddisfare un’esigenza o un desiderio devi generare un’offerta che sia in grado di attrarre i tuoi potenziali clienti/utenti.

Se già possiedi un business online e vorresti cominciare a renderlo profittevole, la domanda che devi porti è: di cosa hanno bisogno le persone che mi seguono?
Fai questo ragionamento e prova a darti una risposta: trova il modo di soddisfare quel bisogno e avrai trovato la tua offerta.

Se non hai ancora un business online, ti consiglio di fare un passo indietro e riflettere su quali sono i tuoi hobby, le tue passioni e i tuoi punti di forza.
In cosa sei migliore degli altri? Riesci a trovare un argomento in cui puoi considerarti più preparato di altri?
Ottimo, parti da qui e sviluppa la tua offerta sulla base delle tue conoscenze e del tuo know-how: quello che ti serve è diventare un punto di riferimento per la tua nicchia.

Ma veniamo al sodo: una volta trovata la tua nicchia di riferimento, quali sono i modi reali (e legali) per guadagnare seriamente online?

Vediamoli subito!

1) Vendita Servizi

Vendere servizi è il metodo più semplice e immediato per guadagnare sfruttando il Web.
Se hai un sito o sei iscritto a qualche Social Network (es. Facebook o Linkedin) la cosa migliore che puoi fare è pubblicizzare i tuoi servizi online, proponendoti per lavori e/o consulenze di settore.
Una delle maggiori possibilità che Internet ci offre è quella di lavorare a distanza: Graphic e Web Designers, Web Masters, Marketers e Virtual Assistants sono solo alcune delle figure che operano nel web e per le quali spesso la presenza fisica non è richiesta.
Se anche per te la distanza non è un problema, questa soluzione fa davvero al caso tuo.

Unica pecca: vendendo un servizio, stai in un certo senso vendendo te stesso e il tuo tempo.
Mi spiego meglio.
Che tu venda la realizzazione di un sito web o una consulenza finanziaria, dovrai sempre mettere il tuo tempo (e quindi te stesso) a disposizione del cliente che ti ha commissionato il lavoro.
Devi quindi trovare il giusto equilibrio tra remunerazione e mole di lavoro, in modo da non arrivare mai a una totale saturazione.

2) Vendita Prodotti / Infoprodotti

Il secondo modo per guadagnare online è ovviamente quello di vendere i tuoi prodotti online.
Se ad esempio ami lavorare il fimo o la pasta di zucchero, o se il tuo hobby è quello di realizzare saponi fatti in casa, puoi creare un blog o sfruttare i Social Networks per pubblicizzare i tuoi prodotti e venderli online ad amanti del genere.
In questo caso si tratta di prodotti fisici e reali, che prevedono costi di realizzazione e spedizione, ma non sono gli unici prodotti che possono essere acquistati online.

Gli infoprodotti, ad esempio, sono un ottimo modo per guadagnare online.
Si tratta di prodotti scaricabili, come ad esempio i videocorsi e gli ebook, realizzati ad hoc su specifici argomenti e che sono in grado di rispondere a una reale esigenza.
Gli infoprodotti sono altamente profittevoli per due motivi:
1 – hanno costi di realizzazione praticamente inconsistenti;
2- sono scalabili, ovvero una volta realizzati possono essere venduti 10, 100, 1000 senza essere rielaborati.

In poche parole, un infoprodotto richiede un impegno iniziale per essere realizzato e per essere messo in vendita, ma una volta sul mercato venderà da sé e tu potrai guadagnare di rendita.
Minimo sforzo, massima resa!

 

 

3) Affiliazioni

Un sistema che sta prendendo molto piede in questi ultimi anni è quello dell’Affiliate Marketing, ovvero il mondo delle affiliazioni.

Le affiliazioni sono tipologie di vendita online che prevedono la messa in commercio di prodotti realizzati da altri: libri, vestiti, articoli elettronici e barrette energetiche sono solo alcuni esempi di prodotti che possono essere venduti online mediante affiliazione.

Come funziona l’Affiliate Marketing?

Quando un affiliato sceglie un prodotto da promuovere, ottiene un link di affiliazione che può pubblicare online sui vari siti, Social Networks, forum ecc.
Ogni volta che qualcuno fa click sul link di affiliazione e acquista il prodotto, l’affiliato guadagna una piccola percentuale della vendita.
Ed ecco che basta scrivere una recensione su quel libro che hai letto il mese scorso e consigliarlo ai tuoi followers che i profitti crescono senza sforzi!

Il programma di affiliazione più famoso è sicuramente quello di Amazon, anche se i criteri di iscrizione sono un po’ rigidi.
Tuttavia non è l’unico, basti pensare a ClickBank o ExecutiveAffiliation per farsi un’idea della vastità dell’offerta presente ad oggi.

L’Affiliate Marketing è estremamente redditizio se applicato nelle giuste modalità.
La cosa positiva è che non richiede alcun investimento iniziale: è sufficiente iscriversi ad un programma di affiliazione e pubblicare i link di affiliazione nella maniera più coerente e ragionata possibile.
Anche se molti affiliati decidono spesso di investire in Adwords e Facebook ADS, con un po’ di creatività e di criterio potrai avere successo ed ottenere lo stesso degli ottimi risultati.

Se vuoi approfondire il mondo dell’Affiliate Marketing, non posso non consigliarti di seguire questo corso: si tratta del primo corso italiano avanzato che ti spiega passo passo tutto ciò che c’è da sapere per guadagnare seriamente con le affiliazioni.

4) Guadagni Indiretti

Capita a volte di non aver mai messo in vendita alcun prodotto o servizio, ma di aver raggiunto ugualmente quel grado di autorevolezza sufficiente da poter essere sfruttato per guadagnare indirettamente in varie occasioni.

Se con la tua presenza online sei riuscito a guadagnare un minimo di credibilità e di seguito, non è raro che qualcuno possa invitarti come referente a un evento di settore o che voglia chiederti di fare da sponsor a un certo tipo di prodotto in cambio di una ricompensa.

È il caso, ad esempio, degli influencer: persone comuni che hanno la capacità di influenzare gli altri e sono per questo considerate delle grandissime risorse dalle aziende.
YouTube e Instagram sono oggi delle palestre di Web Marketing: un buon numero di followers su questi canali o su Facebook possono fare un’enorme differenza in termini di business.

marketing business online

Qual è il tuo metodo?

Adesso che conosci quali sono i 4 metodi per guadagnare online seriamente, lascia che ti dica una cosa: qualunque di questi metodi sceglierai per avviare il tuo business online, se vuoi davvero che abbia successo devi far sì che la gente si fidi di te.

Pensaci bene: compreresti mai qualcosa da qualcuno di cui non ti fidi? Direi di no.
Quindi, perché gli altri dovrebbero farlo?

Ma come possiamo far sì che la gente si fidi di noi?

Semplice: facendoci conoscere.

Regola #1: nessuno comprerà mai niente da te se prima non dimostri di essere in gamba, autorevole, preparato e di avere delle conoscenze in più da condividere.

Il modo migliore per farlo è sicuramente il blog: curare un blog di settore – meglio se proprio – è il sistema più semplice e veloce per costruirsi una solida brand reputation.
Il blog ti permette di esprimerti al meglio nel tuo campo e di mettere i mostra le tue conoscenze, rendendoti al tempo stesso utile per gli altri.

Pensa solo a quante volte su Google hai digitato “come si fa questa roba?!” e hai ringraziato il blogger di turno che ha risolto il tuo problema.

Ora quel blogger potresti essere tu: scegli una piattaforma (WordPress, LinkedIn Pulse,..) e comincia a scrivere.
Lascia il tuo segno nel web e fatti notare, vedrai che i risultati arriveranno! 🙂

Adesso tocca a te: raccontami del tuo business online o, se non ne hai uno, di ciò che ti piacerebbe fare.
Scrivimi qui o via email per un consiglio o semplicemente per condividere con gli altri la tua esperienza.

Ci conto. 🙂

Sì, voglio restare aggiornato!

Sì, voglio restare aggiornato!

Sì, voglio restare aggiornato sulle prossime guide per sviluppatori, le recensioni esclusive e le risorse gratuite di Professione Web Designer.

Sono consapevole che i miei dati non verranno ceduti a terzi ma saranno utilizzati solamente per scopi informativi.

You have Successfully Subscribed!

Related Posts